Pagine

Lettori fissi

Seguimi su bloglovin

Follow on Bloglovin

AVVISO

" Le opinioni espresse in questo blog sono assolutamente personali. I contenuti dei post non sono utilizzabili per altri scopi, se non previa autorizzazione del proprietario del blog. "

Grazie dell'attenzione, Tullia.

Translate

lunedì 22 settembre 2014

Mesi e mesi senza scrivere…

Accidenti mi sono resa conto che è veramente tanto, troppo tempo che non aggiorno il mio piccolo spazio.

Troppe cose accadute, belle e brutte, ma succedute con una tale velocità che a volte nemmeno mi rendevo conto che la giornata stava già finendo.

E così passano le settimane e i mesi, la voglia di raccontare passa, anche se le parole sono sempre lì, sulla punta delle dita, pronte …

Quante volte mi sono seduta con la tastiera davanti agli occhi e poi una voce, una faccenda domestica, un impegno, e le parole hanno dovuto aspettare…

Finché arriva il giorno in cui decidi che è ora di farle uscire perché stanno spingendo così forte che sembra quasi ti soffochino!

E così, eccomi qua…

Quante emozioni vissute in questi mesi, la mia piccola che cresce così velocemente che quasi non ricordo da quanto tempo ha tolto il pannolino di giorno.. forse quasi due mesi.

Eh già… e sono due settimane che ha deciso che anche la notte la pipì si fa nel bagno ( giusto per l’inizio della scuola :( !!!)

Chi mi segue su facebook riesce a convivere con quegli attimi che posto quasi giornalmente, perché condividere una fotografia dal cellulare ormai è routine, un modo per fissare nella mente ogni giorno ciò che accade. Ma le parole a volte non si leggono; io per prima spesso vengo attratta dalle immagini ,ma per mancanza di tempo non mi fermo a leggere ciò che c’è dietro…

Non mi piace farlo, ma la mia vita reale viene sempre prima di quella virtuale, e chi mi conosce lo sa.

Un mi piace, un saluto, un commento veloce lo lascio quasi sempre, ma la maggior parte delle volte scorro velocemente le pagine,senza quasi prestare attenzione alle tante amicizie e ai loro post.

Scusatemi …

Allo stesso tempo mi sto stancando delle continue polemiche che si fanno per delle stupidaggini, centinaia di commenti per aggredire, per polemizzare, per criticare o per offendere…

Ho deciso di vivere il web per quello che effettivamente è: qualcosa di non reale.

La parte migliore che ho trovato sono le migliaia di ricette che non avevo mai sperimentato e che mi sono messa in testa di provare nei prossimi mesi…

Ok, qualcosa ho già iniziato

20140626_133748

brioches (impasto flauti) con ripieno di cioccolata, fatti per il ritorno dal mare della mia cucciola

20140628_170702

Danubio (ricetta Bimby) alla nutella per il compleanno dei miei nipoti…

20140629_122319

Focaccia tramezzino ripiena con pomodori, prosciutto cotto e Philadelphia

20140706_101719

20140712_191840

20140805_215301 

20140606_142147 

20140606_113745-1 

“Qualche” torta per compleanni vari ( le ultime due erano per il compleanno di Elena… scelte da lei e naturalmente mi ha aiutato…)

20140628_201916 20140627_191545

20140706_121146

20140719_172341-1

20140417_141643

Queste sono invece le creazioni culinarie della mia cucciola…

E ora non posso non mettere una bella immagine delle mie perle, così vedete come sono cresciute…

20140615_161740

Forse mi sono dilungata anche troppo , ho dimenticato tante cose, forse volutamente, ma nella mente restano sempre più presenti le giornate belle… per quelle brutte c’è il resto della vita!!!

A risentirci… un abbraccio virtuale a tutte/i…

3 commenti:

Stefania Vitaliano ha detto...

fai benissimo a prendere il web così... altrimenti diventa solo un pensiero in più e un problema.Che belle le tue torte...ma le tue pargole lo sono mille volte di più.

Cara trovi un gioco in corso(per chi è già mia follower sui social) sul mio blog http://lalunadistefylu.blogspot.it/2014/09/ci-sei-giocando-con.html

Ti aspetto, se ti va ;)

Stella Lair ha detto...

Ciao Tully, vedo che ti piace molto scrivere, i tuoi posti sono pieni di te, ma non se non ti piacesse scrivere non saresti la brava scrittrice che sei, non ho letto niente di tuo ( libro), ma non è perche non mi interessi ciò che scrivi, è che non mi piacere leggere, non mi è mai piaciuto, e temo di averlo anche trasmesso ai miei figli, cosa negativa anche per lo studio perchè di conseguenza non studiano bene.......... comunque, voglio farti i complimenti per i tuoi progetti, sembrano propositi interessanti, ti auguro buon proseguimento e grazie per i complimenti ai miei lavori. Un bacio e buona giornata.

Anonimo ha detto...

benvenute le nuove parole!
Annibale.