Pagine

Lettori fissi

Seguimi su bloglovin

Follow on Bloglovin

AVVISO

" Le opinioni espresse in questo blog sono assolutamente personali. I contenuti dei post non sono utilizzabili per altri scopi, se non previa autorizzazione del proprietario del blog. "

Grazie dell'attenzione, Tullia.

Translate

lunedì 25 luglio 2011

Una piccola pausa e una stellina coraggiosa…

Ok forse sono un po’ in ritardo a raccontare il dopo intervento, ma ho avuto un pochino di cose da fare oltre che andare avanti e indietro per mio marito che non può guidare per qualche tempo!

Comunque operazione tutto ok, ritorno dall’ospedale giovedì mattina con punture varie da fare ( naturalmente non le faccio io perchè ho una paura folle degli aghi delle siringhe), ma una cosa mi ha lasciata perplessa: niente consigli su come procedere nella riabilitazione, solo l’appuntamento per togliere i punti questo venerdì. Ok  che per loro è una routine, ma una persona non si fa operare al crociato tutti i giorni!

Va beh, lasciamo stare questo piccolo particolare…

Non so cosa mi succede, ma sono un tantino stanca in questi giorni e tra cose da lavare, stendere, stirare, cucinare, preparare il ghiaccio, portare in giro la cucciola… mi ritrovo a dormire un po’ troppo anche durante il giorno. Mi siedo sul divano cinque minuti e mi risveglio dopo un’ora!!!

Con tutto quello che ho da fare, ho dovuto tralasciare le mie adorate perline, perciò credo che per un po’ non riuscirò a postare nulla ( Uffa!!!!!)

Comunque ci sono state anche delle belle novità. Ricordate che avevo detto che la mia cucciola andava dalle suore a scuola di cucito? Bene giovedì c’è stata la festina di chiusura, con tanto di supermega spettacolo. Elena mi aveva già detto due settimane fa: “ IO non faccio niente, niente balletto, niente canto, niente di niente!” “Ok, le ho detto io vorrà dire che imparerai solo a ricamare!”

Il giorno dopo aver iniziato mi stava già raccontando del balletto che dovevano fare!!!!!!

Della serie che fanno bene ad andare da sole, imparano a prendere decisioni per conto loro…

Insomma giovedì pomeriggio, come al solito, ho pianto nel vederla su quel palco, così fiera e impegnatissima. Era super concentrata, non ha sbagliato un passo. Anche se faceva un po’ fatica c’era chi le dava una mano ( che lei naturalmente non voleva perchè troppo orgogliosa).

Mi sono ritrovata seduta con le lacrime che scendevano, mentre mi accarezzavo la pancia, e dicevo al mio piccolo: “ Vedi come è brava e forte, anche tu devi essere forte come lei, perchè ti aspetta con tutto il cuore!”

Ma adesso faccio un passo indietro. Venerdì sera le è stato chiesto di partecipare alla processione che si svolge annualmente in occasione dell’apparizione della Vergine presso il Santuario di Valverde a Rezzato.

A lei? Ma hanno notato il suo modo di camminare? Forse no! O forse non hanno dato peso alla cosa! Il percorso è lungo quasi due km!

Quando me lo hanno detto ho subito chiesto di poterne parlare con mio marito e dopo aver spiegato anche a Elena che questo impegno era importante e non poteva tirarsi indietro la mattina della processione, abbiamo dato l’ok.

Devo dire che ero molto preoccupata, ma dopo averla vista decisa e concentrata allo spettacolo, ho capito che se lei vuole fare una cosa, può cascare il mondo, ma lei la fa!

E così è stato. Era una delle dodici stelline che accompagnano la Madonna

                 P1040410           P1040409

Durante la messa, non ho potuto fare altro che affidarla al Signore e chiederGli di darle la forza di superare questa prova. Ma ero io che pregavo???

Non ci credevo. Ho sempre pensato che fosse compito mio darle forza, ma più passa il tempo e più mi rendo conto che è lei a dare forza a me.

L’ho accompagnata per tutto il tragitto, e verso la fine mi ha detto che le facevano male i sandali, ma avrebbe sopportato fino alla fine… Terminato il tutto ho capito ! Povera cucciola aveva delle vesciche esagerate sugli alluci. Ma non ha ceduto, è stata coraggiosissima.

P1040413 L’arrivo al laghetto.

Poi vi racconterò la storia dell’apparizione…

20 commenti:

♥♥♥ Maddy ♥♥♥ ha detto...

Tully cara,
sei riuscita a commuovermi...
... abbraccia forte forte la tua piccolina x me, e attendo con sincero interesse la storia dell'apparizione !

Un grande abbraccio*

Maddy

❀~ Simo ♥~ ha detto...

leggendo il tuo post, mi sono sentita come se fossi stata li
un abbraccio

Renata Ladybug ha detto...

Ecco chi è che ha più forza! Non noi mamme, ma loro! Le nostre stelline che brillano più luminose di tutte le altre perchè non danno per scontata la loro luce e la sanno valorizzare! Che gioia vedere la tua piccola! Che brava! Un abbraccio fortissimo ad entrambe (così prendo anche il cucciolotto venturo!)

tully ha detto...

Grazie a tutte
@Renata: Hai proprio ragione, ci vuole un po' per capirlo, ma, come si dice, meglio tardi che mai!

Lufantasygioie ha detto...

come sempre hai un modo di raccontare gli eventi quotidiani,molto particolare e ricco.
Elena ha dimostrato una maturità ed una resistenza di una donnina vera e l'amore e la passione che impiega nel quotidiano le daranno sempre la spinta per andare oltre,per superare quelle barriere,che a volte solo occhi che non sanno guardare, vedono.
un abbraccio ad entrambe

kilara ha detto...

La tua piccola ha un coraggio e una forza di volontà da fare invidia a molti adulti!La invidio persino io un po!
Un abbraccio!!
Frà!

antonella ha detto...

Che magnifica Stellina ha accompagnato la Madonna, il suo percorso sarà tanto più apprezzato perchè le è costato un gran fatica. Auguroni per tuo marito e non stupirti se hai sempre sonno: è più che normale!!! Dormi, le tue perline aspetteranno. Un bacio!

Pinuccia ha detto...

Mi hai commosso.Sono sicura che era la stellina più bella e luminosa che accompagnava la Madonna.Devi esserne orgogliosissima è davvero una bimba con un coraggio e una forza da leonessa!!!!!
Un abbraccio immenso
Pinuccia

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Grazie del tuo commento;ma soprattutto ti faccio un in bocca al lupo per tua figlia.Saluti a presto

I Bijoux di Rossella ha detto...

Che bello leggere le tue parole ..... un bacione ad Elena ed un abbraccio forte a te e alla tua piccola creatura.

tully ha detto...

Rigrazie a tutte/i.
@Pinuccia: non posso dire che era la più bella stellina ( cuore di mamma peccherebbe di modestia), ma la sua caparbietà l'ha fatta brillare ancora di più ai miei occhi già luccicanti di lacrime e orgoglio

consuelo ha detto...

Scusate ma se loro non hanno dato indicazioni x la fisioterapia perchè voi non le avete chieste al momento della dimissione?!
Buona guarigione al marito

Nina - graficapura ha detto...

per la piccola Elena: sgrida la tua mamma che ti ha messo i sandaletti con due km da fare!! un paio di scarpette comode no eh!!
comunque brava che hai portato a termine la tua impresa sia quella del balletto che quella della processione.
Auguri di pronta guarigione a Massimo.
A presto

gloriely ha detto...

Tully,basta lucidare casa, non devi strafare...e poi se lucidi troppo il pavimento...qualcuno potrebbe scivolare e massimo una gamba l'ha già operata...
cque a parte gli scherzi...
riguardati che sei in dolce attesa, buona guarigione al tuo maritino e COMPLIMENTI alla tua cucciola x gli impegni portati a termine...con i sandali, GRANDE ELENA!!!!

tully ha detto...

@nina/ Ely: non è colpa mia, i sandali li hanno quasi imposti. Anche il colore doveva essere assolutamente bianco o avorio. Certo che se immaginavo che avrebbe piovuto le avrei messo le scarpine chiuse così ero sicura che almeno il piedino non le sarebbe scivolato. ACCIDENTI A LORO. Scuola per me per la prox volta, se ci sarà!
@consuelo: non abbiamo chiesto perchè il medico nemmeno si è visto quando hanno fatto le dimissioni. Comunque domani toglie i punti e sicuramente chiederemo.E poi la voglia di riportarmelo a casa era così tanta che ci siamo persi un po'.
@Ely: ah proposito, fidati che non sto' lucidando casa, odio fare i mestieri, ma il resto non lo posso lasciare indietro altrimenti come faccio a uscire di casa in mutande???Immagina che figuraccia!!!

Anonimo ha detto...

Brava Elena,
come sempre fai vedere alla mamma di cosa sei capace che con la testa dura che ti ritrovi ne farai tanta di strada altro che 2 km ma la prossima volta oltre ai sandali mettiti anche dei cerottini......
Tullia rigurdati te lo dice una che se ne intende
ahahhahahahahhahahha
katia

tully ha detto...

Ciao Katiuccia, ti sento bene... La tua piccola procede bene? Ah, per i cerottini mi sono già armata di quelli con le principesse Disney!!! AHAHAH... Baci Tullia

Lufantasygioie ha detto...

buon pomeriggio,cara Tully
spero che la convalescenza di tuo marito proceda bene,che non ci siano altre processioni in corso e che tu non esca in mutande!
Bacioni

tully ha detto...

@Lu: Ciao lu è sempre un piacere una tua visita. Il marito procede bene, le processioni fino al prox anno non si vedono e ieri ho finito di stirare perciò, per ora no, non esco in mutande... un bacione

Carla ,Feltrocreativo ha detto...

Vi conosco ancora poco, ma si capisce da ogni cosa che scrivi, che siete una bellissima famiglia.Complimenti veramente di cuore e anch'io aspetto la storia dell'apparizione...perchè è sempre un piacere leggerti! Ciao Carla