Pagine

Lettori fissi

Seguimi su bloglovin

Follow on Bloglovin

AVVISO

" Le opinioni espresse in questo blog sono assolutamente personali. I contenuti dei post non sono utilizzabili per altri scopi, se non previa autorizzazione del proprietario del blog. "

Grazie dell'attenzione, Tullia.

Translate

domenica 22 settembre 2013

Post lungo e pausa di riflessione

E’ veramente un brutto periodo, la poca voglia di scrivere deriva da tante cose che si aggrovigliano e che non si riescono a sciogliere.Quando si arriva al limite di sopportazione, poi si scoppia. Mi scuso con tutti coloro da cui non passo spesso e con tutti coloro che invece sono presenti con i loro commenti e la loro amicizia, ma così non posso andare avanti.

Questo blog è nato per trovare un angolino di gioia e spensieratezza, per condividere ciò che conosco e ciò che non conosco con chi ha le mie stesse passioni.

Ma la passione è stata offuscata da quel male che si chiama “ apatia”.

Quando non c’è niente che va nel verso giusto, quando le giornate no si rincorrono e sembrano non passare mai, quando proprio non hai più nulla da dire, perchè le parole sembrano sprecate o dette al vento…ecco credo che sia il momento di fare una pausa.

Vi avevo promesso che vi avrei raccontato cosa avevamo combinato in queste vacanze, che credo ricorderò come le più malinconiche della mia vita, e così farò, ma penso che poi starò a vedere come cambiano gli eventi, prima di rimettermi a scrivere.

20130819_133728

20130819_161217

Solo queste immagini spensierate della gita a Movieland. Forse l’unico giorno in cui ci siamo davvero divertiti, con i nostri cari amici…

20130901_155728

Bimbo aiuta bimbo a Visano. Come ogni anno organizzano questo bellissimo pomeriggio con giochi gonfiabili truccabimbi merenda, per raccogliere fondi da donare alle associazioni che operano sul territorio, tra cui la nostra.

Credo che l’unica immagine sia questa, perchè Elena e il sua amico Mattia erano troppo impegnati a giocare per farsi fotografare, a parte la farfalla sulla guancia del post precedente.E’ stato un pomeriggio di gioco per tutti, anche per i nostri bambini ( per chi ha potuto sfruttare i gonfiabili), di allegria in compagnia di tutti i genitori che sono riusciti a venire. E’ così bello potersi trovare a ridere e scherzare anche per noi genitori e giornate come queste ti rinfrancano l’anima…

Grazie a tutti coloro che organizzano. Per la bancarella, beh, io sono dell’idea che non importa vendere ma stare insieme. Quest’anno è stata magra, ma la giornata era bellissima e soleggiata, quindi ben venga il gioco!!!( e qui rispondo a Stefylu che voleva sapere com’era andata, alle mamme è piaciuto un sacco il braccialetto con le delica!!!).

Abbiamo finalmente concluso i lavori per riutilizzare la doccia ( ricordate l’incidente di Alessia?Quello con i sei punti?). Non ho foto da farvi vedere ma credetemi sulla parola: mio marito si è fatto in quattro portando in casa due lastre di marmo tutto da solo…

20130903_195123

Il pane casereccio, questo misterioso essere che mi distrugge l’anima da una vita…

Ma questa volta ho trovato la ricetta giusta, grazie a Sara di “Dolcizie… le mie delizie”. Qui vi lascio il link, provatelo!

Il tagliere su cui è poggiato misura 60 cm di lunghezza, immaginate!!!

Poi anche il giardino.. Ehm vialetto d’entrata! Abbiamo tolto le piante che invadevano le scale per la maggior parte dell’estate e abbiamo piantato delle piccole piantine ( solo 6 al posto delle indefinite di prima) che hanno una crescita lenta, così ho il tempo di seguirle…

Poi c’è stata la visita alla miniera di ferro, da noi già visitata lo scorso anno, ma per i nostri amici e i loro figli era una novità…

Poi  ancora la cena organizzata sempre per la nostra associazione a cui purtroppo non abbiamo partecipato, ma un giretto dopo l’abbiamo fatto… giusto per sentire suonare un artista locale, che ti fa morire con le sue canzoni rivisitate: Piergiorgio Cinelli… e assistere all’asta delle magliette dei calciatori messe in palio e bandite proprio dal signor Cinelli.

Per finire, la festa di fine estate organizzata dai miei nipoti e i loro cugini a cui non ero mai riuscita ad andare, ma quest’anno fortunatamente sì.

L’organizzazione prevedeva uno spettacolo di balli, esibizioni di tiro con l’arco, spettacoli di magia, esibizioni artistiche di twirling ( naturalmente di mia nipote), karate e judo…

Il tutto provato in un pomeriggio!!! Sono stati grandiosi! Ah dimenticavo c’erano anche le luci spichedeliche…

Naturalmente Alessia non ha perso occasione per infilarsi durante i balli e Elena è stata chiamata a fare un gioco di magia.

Bello, è stato proprio bello!

Purtroppo il ritorno alla realtà della fine vacanze è stato una botta , i cui colpi stiamo ancora curando…

Spero che questo momento passi velocemente, l’ansia non è una buona compagnia.

Vi saluto.

A presto…

12 commenti:

elsa ha detto...

che succede mia cara? ci sono momenti nella vita che butteresti o meglio cancelleresti con un bel colpo di spugna!
non so cosa possa esserti accaduto, ma sei una donna forte, una donna con tantissimo coraggio e allora cerca di non farti soffocare da questa apatia.
ti abbraccio con immenso affetto e se vorrai sappi che ci sono sempre!
elsa

Dony ha detto...

Tully, ti confesso che un po' di ansia l'hai fatta venire pure a me con l'apertura e la chiusura di questo post :(
Io vedo una coppia felice e innamorata, e due bambine spensierate...ma questo purtroppo non preserva dalle dure prove che la vita ci mette davanti, quando meno ce le aspettiamo.
Per il blog, prenditi tutto il tempo che ti serve.
Noi amiche, o perlomeno quelle sincere, ti aspettiamo qui.
Se invece hai voglia di uno sfogo privato, sai dove trovarmi.
E se non ne hai voglia, va bene lo stesso.
Io ci sono, sappilo.
Ti lascio con un detto verissimo: il bel tempo e il brutto tempo non durano tutto il tempo.
Viva la saggezza popolare.
Ti abbraccio fortissimo.
Dony

kilara ha detto...

Mi dispiace sentirti così giù.Spero che la prossima volta che ti leggerò tu sia più serena e questo brutto periodo sia finito!

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Tully ti auguro con tutto il cuore che questo brutto periodo passi al più presto ma tu devi promettermi che guarderai avanti con ottimismo e con la forza di sempre. Un abbraccio

antonella ha detto...

Mi dispiace sentirti giù, prenditi il tempo che ti serve e cerca di trovare quella forza che hai dentro di te, si è solo persa un pò.. I periodi no sono terribili, sono tanti e sempre presenti purtroppo, sta a noi affrontarli con coraggio e con forza e vedrai che sembreranno meno brutti. Un abbraccio...

Pinuccia ha detto...

Sei una donna forte e in gamba.Ce la farai a sconfiggere questa brutta compagnia.Ci sono e ci saranna nella nostra vita momenti di nero sconforto ma....guarda alle cose belle che hai intorno a te e da loro cerca di trovare la forza per combattere questi buii momenti.
Un abbraccio forte forte e un bacione
E sono sicura....a presto

Gabe ha detto...

non lasciarti andare all'apatia,scuotiti,lo devi alle tue bambine
ti abbraccio

Elebijoux ha detto...

sono sicura che questo brutto momento passerà velocementre sopratutto con l'aiuto delle tue bellissime bimbe :-) Un abbraccio

Lufantasygioie ha detto...

che posso dirti che non hanno già scritto le altre?
Chi non soffre non ha un cuore e un'anima e chi non si rialza non ha uno scopo da raggiungere.
Tu le hai entrambe,Tullia.
Coraggio,il tempo lenisce tutto e iuta ad affrontare man mano a piccoli passi la vita e le sue difficoltà.
Un bacio

supernonnaRosa ha detto...

Un saluto e..un abbraccio.
Rosa

zula73 ha detto...

Ciao Tullia.
Hai proprio ragione: sono stata una sciagurata a non farmi viva per tanto tempo.
Scusami se ti ho fatto preoccupare.
A parte le tante cose anche io ho passato un periodo che non avevo per nulla voglia di avvicinarmi al blog.
Un po' perchè per scrivere un post mi ci vuole del tempo....sono chiacchierona, ahahahah....un po' perchè davanti alla tastiera le idee non si volevano organizzare.
Mi dispiace leggere che stai passando un momento grigio e mi dispiace di più averlo letto così tardi.
Ma spero che vada meglio.
Per quello che posso ti mando tanto affetto e un sorrisone a 75 denti.
I momenti difficili sembrano non passare mai, ma passano e mi piacerebbe risentirti presto.
Approfitto per dirti anche : ma quanto sono cresciute le bimbe!!!!!!!!!!!!!
Soprattutto Alessia...mi ha fatta sentire vecchia! Ahahahahahhaha!
Scherzo: sono troppo belle!
Immagino che ci sia un bel da fare con le bimbe, con il ricominciare della scuola e delle attività...
però....Forzaaaaaaa, daiiiiiiiiiii!!!!!
Scrollati di dosso l'apatia e prendi a testate il mondo!
Un bacione.
Nunzia

elsa ha detto...

Ciao Tully, spero che va un po meglio!
Ti penso sempre sai, un bacione ed un grandissimo abbraccio
Elsa