Pagine

Lettori fissi

Seguimi su bloglovin

Follow on Bloglovin

AVVISO

" Le opinioni espresse in questo blog sono assolutamente personali. I contenuti dei post non sono utilizzabili per altri scopi, se non previa autorizzazione del proprietario del blog. "

Grazie dell'attenzione, Tullia.

Translate

venerdì 21 settembre 2012

Mi devo proprio sfogare!!!!

AHHHHH, sono fuori dalla grazia di .. non nominiamolo !

Stamattina devo sfogarmi subito altrimenti esplodo!

La scuola è iniziata da una settimana e mezza da noi e come ogni anno, tutte le mattine c’è il “ simpaticone” di turno che si permette di parcheggiare nel posto riservato ai disabili per “ 5 minuti poi vado via”.

BASTAAAAAAAA.

NON NE POSSO PIU’!

L’altro giorno pioveva;  come sempre prendere due gocce da fastidio a tutti e così mi ritrovo a far notare che il posto deve restare libero, e mi sento chiedere:” Perchè? E tu ce l’hai il cartellino?”

Mammina santa aiutami tu!

Certo che ce l’ho e se non l’avessi te lo farei notare lo stesso e nel parcheggio la macchina non la metto!!!

Questa mattina becco di nuovo quello che dal primo giorno imperterrito ci parcheggia, fa scendere la figlia, le mette lo zaino sulle spalle, le da il bacio, e risale e se ne va.

Se fosse in un ambito diverso tutto ok, ma nel posto riservato ai disabili, dove tu non ci devi stare perchè non ne hai il diritto, no, non va bene!

Dato che ero ancora in macchina, ho preso un bel respiro, sono scesa, gli ho fatto segno di guardare il cartello sotto cui aveva parcheggiato e sono andata a far scendere Elena. E’ risalito in macchina, si è fermato dietro la mia e mi ha chiesto cosa avevo.

Allora brutto s… id… se non la pianti di parcheggiare lì ti faccio venire con me a tutte le visite che mia figlia deve fare a ti faccio passare gli otto anni di fisioterapia che ha fatto per arrivare dov’ è adesso!!!

No non ho detto questo, ma ammetto che la tentazione c’era!

T: quel posto è per i disabili!

I: ma ho fatto solo scendere…

T: non mi interessa. Ci sono altri posti liberi sull’altro lato!

I:Ma ce ne sono due!

T: ma io ho il cartellino e poi non mi interessa è un parcheggio per disabili!

I:….

Se n’è andato perchè dietro arrivava una macchina e credo mi abbia anche maledetto….

Il nostro parcheggio scolastico è su due file messe a U dove al centro c’è una aiuola come spartitraffico larga circa 50-60 cm… Ma è troppo per chi ha le gambe buone attraversarla, sapete devono fare il gradino del cordolo!!!!!!

Così, già stanotte non ho dormito niente grazie ad Alessia che ha pensato bene di svegliarsi ogni ora, ero sufficientemente stanca, non avevo bisogno dell’ennesima dimostrazione di menefreghismo della gente!

Detto questo torno alle mie cose in attesa di andare a riprendere Elena a scuola e vedere se mi devo arrabbiare ancora.

Ma è vita questa?

Forse è meglio che il caffè lo eviti questa mattina…

11 commenti:

Betti Bijoux ha detto...

Cara Tully, la non curanza e il menefreghismo della gente è tanto.....in questo periodo io lo noto di piu'. Bambini di prima elementare fermi davanti alle strisce pedonali che aspettano di attraversa e mamme in auto che non si fermano nemmeno perchè hanno fretta di lasciare ilproprio figlio davanti alla porta di scuola e fermarsi due secondi per far attraversare un bambino non esiste.
Viviamo in un mondo di insensibili e menefreghisti....
Cmq spero che sto tizio abbia capito e lunedi' mattina parcheggi altrove, se no vengo a darti una mano ad insultarlo hi hi hi hi
Bacioni e buon week end!!

elsa ha detto...

Purtroppo andiamo sempre peggio.....questa gente si dovrebbe solo vergognare, avrebbe, come minimo, dovuto chiederti SCUSA e poi mettere la faccia dove dico io!
Un bacio
Elsa

♥Mary47♥ ha detto...

Tully, sarà sempre così perchè la mamma dei cretini è sempre incinta!
Via questo, purtroppo ce ne sarà ancora uno a fare le stesse cose.
Non ne possiamo piùùùùùùù!!!!

zula73 ha detto...

Oooooooohmmmmm...
Oooooooohmmmmm...
Dai, con me: oooooooohmmmm...
oooooohmmmmma che vada a farsi due passi in quella valle ben popolata di teste di rapa.
Ooooooohmmmmma pensa che testa di prugna che ha al posto del cervello.
Oooooohmmmmmmma che cretinooooooo!
^________^
Respira e speriamo che abbia inteso...altrimenti ti consiglio i VIGILI!
Una bella multa fa sempre bene alla comprensione delle regole.

Bacione, tesorina.
NUnzia

I Bijoux di Rossella ha detto...

Che vergogna .. ... spero che sto cafone lunedì parcheggi altrove e che l'unico neurone che si ritrova nel cervello riesca a fare il suo dovere .... ma se dovesse far cilecca, e le probabilità sono alte, chiama i vigili e poi chiama me!

ros ha detto...

Cara Tully, visto che il pirla è recidivo, la prossima volta bloccagli la macchiana e fai scendere tua figlia, accompagnala con calma all'entrata. Se le altre macchine suonano..pazienza.Aspetteranno. E se si incazzano tu candidamente spieghi la situazione: è colpa del deficiente che occupa il posto dei disabili. Che se la prendano con lui. Ma i vigili dove stanno quando servono? Non avete un "nonno vigile" che fa attraversare i bambini?
Facci sapere come continua la faccenda. Sono curiosa.
Intanto un bacione a tutte! Ros

la luna di stefylù ha detto...

Non mi parlare di stron.. che davvero ce ne sono così tanti che non li sopporto più nemmeno io!
Secondo me hanno talmente la faccia come i fondelli che gli piace pure essere str...!
Peccato che non lascia l'auto un po' di più... il tempo di far venire vigili e il carroattrezzi!

Lufantasygioie ha detto...

mi spiace immensamente,ma la gente che lascia il cervello a casa e ne sce senza è tanta!
baci

Gianna ha detto...

Mi dispiace Tully, i prepotenti vanno puniti, chiama il vigile la prossima volta...

Mi ha fatto molto piacere risentirti.

Baci a te e alle piccole.

Lufantasygioie ha detto...

grazie anche da parte di Lilli!

donnadona ha detto...

Non cambierà mai, anche se mi rammarica dirlo.

Donatella