Pagine

Lettori fissi

Seguimi su bloglovin

Follow on Bloglovin

AVVISO

" Le opinioni espresse in questo blog sono assolutamente personali. I contenuti dei post non sono utilizzabili per altri scopi, se non previa autorizzazione del proprietario del blog. "

Grazie dell'attenzione, Tullia.

Translate

sabato 19 maggio 2012

Non sono sparita…

Rieccomi dopo una lunga pausa.

Da dove parto?

Ah sì, c’è stato un matrimonio …

DSCF5240 Elena

 DSCF5250 Elena e mamma

Non vi metto le foto degli sposi, perchè non ho chiesto se potevo, ma la mia piccola era troppo bella!

C’è stata una notizia drammatica…

Un carissimo amico ha fatto un incidente in motocross e si è spezzato la schiena…

Così da un giorno all’altro la sua vita è cambiata. Ora si trova in ospedale sperando di riuscire a salire sulla sedia a rotelle per poter uscire da quella stanza che gli sta tanto stretta.

Ogni giorno ci penso e ogni giorno penso a sua moglie, alla forza che ha e che deve avere per le sue figlie. Ma la vita continua e la cosa più importante adesso è che lui c’è.

A volte credo che davvero il destino ci metta lo zampino. Questa persona meravigliosa ha sempre fatto tanto per la nostra associazione, ci ha sempre aiutato,  appena poteva c’era alle nostre feste, e adesso?

Adesso credo che con il nostro aiuto forse potrà superare questo momento. Ha visto come i nostri piccoli passano giorno per giorno attraverso le difficoltà che lui dovrà affrontare … Spero di potergli dare tutto il sostegno che è in mio potere dare( nel mio piccolo ).

E poi c’è la mia piccola grande donna…

Ieri è stata una di quelle giornate iniziate in crisi …

Elena si rifiutava di mettere i tutori, come purtroppo accade spesso nell’ultimo periodo, per andare a scuola e, come al solito, io ho dovuto insistere sentendomi la cattiva del momento.

Nel vestirla sentivo il suo rancore che mi attraversava l’anima. Per non darle corda cercavo di farla ragionare, ma il suo sguardo mi distruggeva. Cercavo di non guardarla…

Durante la colazione ho provato a farle capire che se lei lo considerava un peso e lo faceva notare, anche gli altri lo avrebbero notato, ma se avesse solo sorriso, fiera dei suoi jeans nuovi, e fosse stata allegra come sempre, i suoi compagni non avrebbero nemmeno notato quei pezzi di plastica che uscivano da sotto i jeans.

Due lacrime sono scese da sotto gli occhiali, ma le ha subito asciugate.

E’ andata a scuola, ma io a casa continuavo a sentirmi addosso quello sguardo triste con cui è uscita dalla porta; poi alla fine della scuola, nel pomeriggio quando sono andata a prenderla, l’ho trovata allegra e sorridente, mano nella mano con la sua amica.

In macchina mi ha detto:” Mamma sai quella cosa che mi hai detto stamattina? Beh, avevi ragione!”

Non ha specificato cosa fosse, perchè la sua amica era con noi, ma io sapevo ed è bastato uno sguardo per capirci.

Si è sollevato un peso dal cuore, ancora di più quando a cena mi ha confidato che una sua compagna avrebbe voluto provare i tutori. Naturalmente non l’ha fatto, ma spero che questo episodio le sia stato d’aiuto.

Credo che abbia aiutato me per prima, per capire se ciò che le dico va bene o no. Nessuno nasce genitore, non so mai se faccio la cosa giusta, ci provo!

E poi le ho detto che quando si parla con una persona la si guarda negli occhi, non nelle gambe, e lei ha degli occhi bellissimi. Se sorridono quelli che bisogno c’è di guardare altro!

Ecco la mia piccolina si è svegliata, vado, ma vi lascio con una sua immagine…

DSCF5307

E’ cresciuta!

19 commenti:

Paola ha detto...

Si, è cresciuta e hai due bimbe davvero stupende. Elena mi sembra che abbia il tuo stesso sorriso... Siete belle tutte e tre.. Mi dispiace per quel caro amico, ma con le care persone che ha vicino, se sono tutte come te, affronterà meglio la situazione .. Certo che il destino spesso è triste e anche ingiusto!! Ti saluto cara Tully, con un bacio a te e alle tue piccole donne

Betti Bijoux ha detto...

Ma come è cresciuta Alessia!!!! Vola il tempo....
Tully, sono sicura che Elena non aveva del rancore verso di te, penso che noi genitori ci facciamo mille pensieri per rendeli felici e quando li vediamo cosi' pensierosi pensiamo gia' che sono arrabbiati.....sono felice che poi si è sistemato tutto, a volte basta solo ragionarci su un po, ma per una bambina è davvero difficile, pensareci su ;-)
Per il tuo amico , mi dispiace molto, e sono sicura come dice la tua amica Paola, con le persone vicine, sara' tutto piu' facile, anche se sara' dura. Un bacione grosso

Maria ha detto...

Che belle che siete!!
Un abbraccio!!

zula73 ha detto...

Ciao Tully!
MI ritorni in ghingheri? ^____^
Tu e Elena siete stupende con quei sorrisi splendidi e la piccola Alessia se continua a crescere così tanto non potrò più chiamarla "piccola"! ^______^
Per l'episodio con Elena e i tutori ti capisco, certe volte i bimbi non capiscono i discorsi dei genitori...loro hanno le loro preoccupazioni, temono il giudizio delle/gli amiche/amici e pur di sentirsi accettati sono disposti a sacrificarsi.
Invece compito dei genitori è far capire ai propri figli che per star bene con gli altri bisogna star bene con se stessi!
Ma è la lezione più difficile, spesso è dura per un adulto, figuriamoci per una bimba.
Ma hai visto che agire con sincerità porta i suoi frutti? E quel giorno Elena ha avuto la prova che le parole di una mamma, anche se sono "scomode", servono a farla vivere meglio e più serenamente.
Sei una grandissima mamma!
Mi dispiace per il tuo amico, sicuramente dovrà affrontare momenti difficili. L'importante è che non sia solo e dalle tue parole, non lo è.
Un bacio, Tully.
Nunzia

Pinuccia ha detto...

Cara dolcissima Tullia vorrei dirti tante cose ma te ne dico solo una
Sei una gran mamma!!!!!
Complimenti per le tue donne sono bellissime e anche la loro mamma lo è.
Un abbraccio forte
Pinuccia

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Sempre bellissime le tue principessine, del resto con una mamma come te non poteva essere altrimenti.
Per il tuo amico mi spiace moltissimo....io ho una gran paura della moto
Un abbraccio

Ale ha detto...

Siete bellissime... Alessia è cresciuta tanto.
Pensando a questo amico, mi è venuto in mente il figlio di Ros (credo che la conosci)... Che tristezza!!!
Grazie per essere venuta a trovarmi.
Un abbraccio. ale

elsa ha detto...

Tully sii orgogliosa della tua bellissima Elena, è una bambina che sa ragionare bene, parlale e spiegale sempre come hai fatto, saprà capire e seguire i tuoi consigli.
Alessia è stupenda, quanto è cresciuta!
E tu? ma sei bellissima anche tu, davvero!
Mi dispiace per il tuo amico, sarà dura al principio ma se gli starete vicino tutto andrà bene.
Un bacio
ate e alle tue bimbe
Elsa

antonella ha detto...

Siete tutte bellissime e tu sei una persona speciale...

la luna di stefylù ha detto...

Ciao, mi psiace per il tuo amico ma pregherò che riesca a raggiungere i "traguardi" chne spera nella sua ripresa. Sì, l'importante è che c'è.
Le tue donzelle sono meravigliose e tu sai fare benissimo la mamma...
un abbraccio!

Naki Bijoux ha detto...

Ciao Tully,
che bello rileggerti... Com'è cresciuta la piccola Alessia :)
Ed Elena è veramente bellissima con quel vestitino :), sono contenta che è riuscita a superare la prova dei tutori, e penso che per ogni genitore sia veramente difficile...
Ho letto anche del tuo amico, il destino è spesso crudele... Ma la forza di volontà aiuterà lui e chi sta vicino...
Io tutto bene, manca ormai pochissimo e finalmente potrò abbracciare il mio piccolo/a :)
Buona domenica e a presto :)

zula73 ha detto...

Ciao Tully.
Ti ringrazio del pensiero.
Stai tranquilla, qui tutto bene.
Abbiamo "ballato" un po', ma a parte un po' di ansia iniziale (mio marito in realtà è rimasto più scosso di me!) va tutto bene.
Sai, sono Abruzzesi e ho avuto altre esperienze con i terremoti e riesco a "digerire" il loro effetto meglio di mio marito che ha sentito una scossa così forte per la prima volta.
I bimbi poi non si sono neanche svegliati e io non sono stata lì di certo a mettergli strane pulci nelle orecchie! ^_____^
Ti lascio un bacione grande.
Nunzia

kilara ha detto...

Io non sono madre perciò non ho la minima esperienza in materia ma tu mi sembri una madre eccellente anche solo per il fatto che ti poni la queste domante!
Mi dispiace per il vostro amico,stategli vicino.Maledette moto!!
Baci!!!

^_^ M@ddy ^_^ ha detto...

Tesoro mio...
...sto piangendo calde lacrime, per il vostro amico, per la tua piccola donnina, per la cucciola ultima nata, entrambe bellissime come la loro mamma...
...posso solo dirti che non si può, proprio NON SI PUO' "non" portarvi nel cuore...

Un abbraccio, forte!

M@ddy

Lufantasygioie ha detto...

non si nasce genitori,ma è una cosa che hai nell'animo e non la puoi acquisire!
Se le tue scelte e le tue parole vengono sempre dal cuore,stai tranquilla che non sbaglierai mai.
con affetto

elsa ha detto...

Ciao Tully un bacione con tanto affetto
Elsa

Silvì ha detto...

Ciao Tully, siete davvero splendide. Tutte e tre. Come mamma ti dico che sei splendida anche per come parli ed educhi la tua bimba. Penso che spiegare e ragionare, con pazienza ed amore, sulle cose sia il modo migliore. Riguardo il tuo amico. Vedrete che con l'amore delle persone vicine, si riprenderà. La sua vita cambierà totalmente. E non è detto che sarà peggiore. Ho un collega di lavoro che fino a 8 anni fa sembrava che volesse divorare il mondo. Culturista, sub, appassionato di escursioni in bici, motociclista.... Un ragazzo allegro e compagnone che sembrava non aver bisogno di nulla, perchè aveva già tutto. Una vita sentimentale da farfallone, perchè giovane e bello. Un giorno durante una gita di gruppo con le moto, cade rovinosamente ed un suo compagno gli passa con la moto sulla schiena. Gliela spezza in due punti e la sua vita sembra finita. Noi temevamo il peggio. Ma grazie ad una ragazza, l'unica tra le tante, che lo amava davvero e la sua famiglia, ha avuto la forza di rinascere ed è sorto un uomo nuovo. Più bello, più generoso, più compagnone di prima, che assapora ancora di più la vita ogni giorno che passa. l'Amore e non la pietà lo hanno salvato. Stategli vicino e si riprenderà.
Un abbraccio grande grande e tanti auguri di cuore.

I Bijoux di Rossella ha detto...

Ciao cara Tullia .... i tuoi post mi passano il cuore .... che dolce la tua Elena! E tu quanta forza hai! Sò che la tua piccola grande donna è forte, e saprà affrontare tutte le difficoltà come ha fatto fino ad ora. Stai vicino a lei come sempre ... andrà bene, vedrai. Mi spiace tanto per il tuo amico, lo ricorderò nelle mie preghiere perchè tutto possa risolversi per il meglio. Ti abbraccio mia cara, se hai voglia passa da me. Un bacio

I Bijoux di Rossella ha detto...

Ciao cara Tullia .... i tuoi post mi passano il cuore .... che dolce la tua Elena! E tu quanta forza hai! Sò che la tua piccola grande donna è forte, e saprà affrontare tutte le difficoltà come ha fatto fino ad ora. Stai vicino a lei come sempre ... andrà bene, vedrai. Mi spiace tanto per il tuo amico, lo ricorderò nelle mie preghiere perchè tutto possa risolversi per il meglio. Ti abbraccio mia cara, se hai voglia passa da me. Un bacio