Pagine

Lettori fissi

Seguimi su bloglovin

Follow on Bloglovin

AVVISO

" Le opinioni espresse in questo blog sono assolutamente personali. I contenuti dei post non sono utilizzabili per altri scopi, se non previa autorizzazione del proprietario del blog. "

Grazie dell'attenzione, Tullia.

Translate

lunedì 24 ottobre 2011

Senza parole…

Sono due settimane che non seguo le vicende del mondo; la tv è staccata fino al termine dei lavori.

Questa mattina mio marito mi dice:” Hai sentito della moto GP?”

Io sono caduta dalle nuvole e quando mi ha detto cosa è accaduto, sono rimasta senza parole.

Siamo amanti del motociclismo e mio marito in particolare che è un motociclista da quando aveva 16 anni, segue le gare assiduamente, ma in questi giorni non abbiamo potuto.

Sono accadute tante tragedie in questo periodo, le sento per radio quando mi ricordo di accenderla in auto, e sono morte tante persone…

Sarà l’età, sarà che è un mondo che vivo da vicino, ma questa mi ha straziato. Penso ai genitori di questo meraviglioso ragazzo, che aveva una simpatia innata, immagino il loro dolore. Quando  ho perso mio fratello improvvisamente, mi sono sentita morire dentro e ogni volta che sento di un ragazzo giovane che ha avuto sorte tragica, mi sento male.

Non posso dire altro che

“ Ti ricorderemo sempre per la tua allegria”

Marco sei stato e sempre sarai una grande persona!

10 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Tully...senza parole...era un ragazzo semplice, solare e generoso ed è volato via silenziosamente lasciando amarezza in tutti noi
Un abbraccio alla sua famiglia e a tutti i suoi cari

elsa iacchetti ha detto...

Anch'io sono senza parole....In questi giorni i lutti si susseguono!
Mi dispiace immensamente, ogni volta che vedo la scena in tv, mi vengono i brividi!!!!!
Un bacione
Elsa

Elebijoux ha detto...

Mi ha colpito questa tragedia... un ragazzo giovane, solare, allegro, positivo, che ci guarda ormai da lassù..... non pare proprio giusto a volte questo mondo.

Dony ha detto...

Io non ho mai seguito il motociclismo, ma non si puo' restare indifferenti davanti a queste tragedie, e quando in un'intervista che hanno trasmesso dopo la morte gli ho sentito dire con serenita' " sono consapevole dei rischi che corro"...mi sono venuti i brividi...pensi sempre che a te non possa mai accadere, e invece...
Un abbraccio.
Dony

antonella ha detto...

Io non seguo questo sport, ma lo conoscevo comunque ed anche io e mio marito siamo rimasti scioccati. Povero giovane...

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Qundo muore una vita giovane fa sempre male e il mio cordoglio alla famiglia.
Saluti a presto.

Lufantasygioie ha detto...

passo per un saluto,lu

ANTO ha detto...

si, un vero dramma...povero ragazzo.

zula73 ha detto...

Ciao Tully.
È da un pò che non ti sento. Come stai?
Ti lascio un bacino.
Nunzia

Lufantasygioie ha detto...

ciao Tullia
spero che questo tuo silenzio sia dovuto ancora all'ADSL...
mandami segnali di fumo!